Avvisi dal 9 al 16 febbraio

Domenica 9 febbraio: 5 ª Domenica del Tempo Ordinario, anno A
– ore 8.30 e 11.15 s. Messa

Lunedì – Venerdì: ore 17.30 S. Rosario – ore 18.00 S. Messa
Lunedì, Mercoledì e Venerdì : ore 14,30 – 18 Oratorio classi Medie

Lunedì 10 febbraio
– ore 18,30 – 20,00: incontro 2ª, 3ª media e 1° Superiore
– ore 21,00 – 22,30: incontro 2°, 3°, e 4° Superiore

Martedì 11 febbraio: Beata Vergine di Lourdes e 28 ª Giornata mondiale del malato: “ Venite a me voi tutti che siete affaticati e oppressi e io vi darò ristoro” (Mt 11,28)
– ore 16,00 s. Messa e Unzione degli infermi
– ore 16,45 momento di fraternità sulle sale parrocchiali

Mercoledì 12 febbraio: ore 21,00 -22,30 Catechesi sul Catechismo della
Chiesa Cattolica; per tutti, in cappellina.

Giovedì 13 : Adorazione Eucaristica dalle ore 8 alle ore 22.
in cappellina; siamo invitati tutti a pregare davanti al Santissimo Sacramento e,
se possibile, a dare la disponibilità a coprire una mezz’ora o un’ ora a propria
scelta tutti i giovedì e quindi ad iscriversi nei cartelloni in bacheca. Grazie

Sabato 15 febbraio:
– ore 14,30 – 16,00 catechismo dalla 3 ͣ elementare alla 1 ͣM
– ore 17.30 rosario – ore 18,00 s. Messa

Domenica 16 febbraio: 6 ª Domenica del Tempo Ordinario, anno A
– ore 8.30 e 11.15 s. Messa
——————————————————————————————————————————————————————————-
AVVISI parrocchiali e diocesani

Domenica 9 febbraio: “Ecco tua Madre” Itinerario per conoscere Maria, la
Madre di Gesù e affidarsi a Lei. Orario: dalle ore 15,30 loc. Pieve di Canoscio

Domenica 9 febbraio: ore 15.30, Sala S. Stefano. Incontro delle coppie con il vescovo per la “Festa degli innamorati nella ricorrenza di San Valentino”

Martedì 11 febbraio ore 21 Teatro degli Illuminati: “Laudato sì e Liturgia” con il teologo Andrea Grillo.

Giovedì 13 febbraio ore 21 Madonna del Latte: Incontro di formazione per i catechisti: “Pietra su pietra … stiamo costruendo qualcosa di grande. Le caratteristiche del catechista costruttore”. L’incontro sarà tenuto da Don Samuele Biondini e Don Nicola Testamigna.
———————————————————————————————————————————————

28 ª Giornata mondiale del malato: “ Venite a me voi tutti che siete affaticati e oppressi e io vi darò ristoro” (Mt 11,28). Messaggio di Papa Francesco:

“Gesù Cristo, a chi vive l’angoscia per la propria situazione di fragilità, dolore e debolezza, non impone leggi, ma offre la sua misericordia, cioè la sua persona ristoratrice. Gesù guarda l’umanità ferita”. Così scrive Papa Francesco per la Giornata mondiale del malato che si celebrerà il 11 febbraio 2020. Gesù stesso si è fatto debole, sperimentando l’umana sofferenza e ricevendo a sua volta ristoro dal Padre. E parlando, nello specifico di chi vive l’esperienza della malattia, aggiunge: “Si avverte a volte una carenza di umanità e risulta perciò necessario personalizzare l’approccio al malato, aggiungendo al curare il prendersi cura, per una guarigione umana integrale. Nella malattia la persona sente compromessa non solo la propria integrità fisica, ma anche le dimensioni relazionale, intellettiva, affettiva, spirituale; e attende perciò, oltre alle terapie, sostegno, sollecitudine, attenzione… insomma, amore. Inoltre, accanto al malato c’è una famiglia che soffre e chiede anch’essa conforto e vicinanza”. Gesù, dunque, conclude Francesco, “vi invita ad andare a Lui: «Venite». In Lui, infatti, le inquietudini e gli interrogativi che, in questa “notte” del corpo e dello spirito, sorgono in voi troveranno forza per essere attraversate. Sì, Cristo non ci ha dato ricette, ma con la sua passione, morte e risurrezione ci libera dall’oppressione del male”

Visita il sito : parrocchiamdl.it e la pagina Facebook

top